Agili e scattanti con il Core Training

core training

Uno dei programmi fitness più richiesti e proposti in palestra è sicuramente il Core Training.

Cos’è e come si pratica il Core Training

Il Core Training è un tipo di allenamento nato per preparare il corpo a svolgere al meglio diverse attività motorie, siano esse legate a sport agonistici o alla vita quotidiana.

Il Core training si basa su esercizi che non solo sviluppano i muscoli ma sollecitano anche la risposta del corpo agli stimoli esterni rendendolo più agile e scattante.

Attraverso l’utilizzo di alcuni strumenti viene allenato l’equilibrio e la coordinazione dei movimenti

“Core” è una parola inglese che significa nucleo che nel corpo umano è localizzato nella zona addominale e pelvica, nei glutei e nei muscoli lombari. Questo nucleo è il centro della forza e del controllo del corpo che, allenato a dovere, aiuta nella vita quotidiana (ad esempio aiuta una corretta postura, maggiore agilità) e migliora le prestazioni di qualsiasi tipo di sport si pratichi.

Quali risultati che si possono ottenere

  • Maggiore equilibrio e stabilità nei movimenti;
    • Aumento della potenza e delle prestazioni in campo sportivo;
    Postura corretta e migliore controllo del proprio corpo;
    • Consapevolezza e percezione del proprio corpo e dei movimenti fisici;
    • Nella vita quotidiana, soprattutto prevenzione di infortuni domestici dovuti a perdita della tonicità muscolare o della scarsa percezione di sè stessi;
  • Migliore flessibilità articolare;
  • Riduzione della massa grassa a favore della muscolatura più tonica;
  • Riequilibrio della muscolatura in generale.

Quando il Core training viene eseguito per il potenziamento della risposta del corpo in relazione ad un determinato sport, gli esercizi variano secondo l’obiettivo che si vuole ottenere. Sul web si trovano vari video a riguardo. Il primo video che vi propongo è composto esercizi semplici e basilari: noterete la lentezza con cui vengono svolti, questo perchè lo scopo è allenare la resistenza muscolare e l’equilibrio del corpo. Oltre a prendere coscienza del proprio corpo in modo consapevole.

Unico strumento utilizzato è la “fittball” o “swiss ball”

 

Il secondo video propone invece un Core Training di livello superiore. Il tutto in 8 minuti di intenso allenamento, che interessa soprattutto gli addominali. Come vedrete, ogni esercizio dura 30 secondi con pausa di 10 secondi tra uno e l’altro.

Alcuni termini potrebbero risultare troppo tecnici per chi non ha mai praticato questo tipo di allenamento. Vediamone insieme qualcuno:

  • Plank: esercizio per rinforzare gli addominali con appoggio del peso sugli avambracci e sulle gambe;
  • Hundred (il Cento): sdraiati supini e braccia stese lungo i fianchi, i palmi delle mani rivolti verso terra. Il capo sollevato, gli arti inferiori stesi a 45°. Le braccia tese si alzano e si abbassano velocemente senza toccare terra:
  • ABS: esercizi per addominali,bicipiti e stretching.

Fondamentale per la corretta esecuzione degli esercizi è seguire sempre una respirazione corretta durante l’allenamento. Vietate le apnee!

In questo terzo video un allenamento Core avanzato ma molto completo e molto chiaro. Ventitre minuti circa di esercizi mirati per la zona addominale e basso tronco, fino a sollecitare la zona del bacino.

Come per il secondo video, la pausa tra un esercizio e l’altro è di 10 secondi, variabili a piacimento a seconda del vostro grado di allenamento.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply